LVMH decide di organizzare il proprio show di orologi replica a Dubai

LVMH, la centrale elettrica di beni di lusso con sede in Francia il cui portafoglio di orologi comprende Hublot replica, Zenith, TAG Heuer e Bulgari, ha annunciato l'intenzione di organizzare il proprio show di replica orologi a Dubai l'anno prossimo. Tuttavia, questo non è un sostituto per il sempre più assediato Baselworld - ancora.

In aprile, la società ha annunciato che avrebbe partecipato a Baselworld nel 2020, affermando contemporaneamente che "per il 2021 e negli anni successivi, Baselworld sta collaborando con il Gruppo e i suoi marchi su nuovi concetti e formati di presentazione." Michel Loris Managing Director, Michel Loris Melikoff ha dichiarato che "Baselworld supporterà ogni marchio LVMH nella progettazione di formati di esposizione innovativi per la loro presenza nel 2021 e oltre. Lo scopo di questi nuovi formati è lasciare che ogni casa esprima la propria creatività e offra un'immersione di marca eccezionale. "

Dubai sembra essere il primo passo nel processo e LVMH sta sfruttando le sue altre partecipazioni di lusso per renderlo un successo. L'evento si svolgerà presso il Dubai Bulgari Hotel nel gennaio 2020. Anche se i dettagli sono scarsi, la compagnia dice che introdurrà le sue "novità dell'orologeria per il 2020". Questo naturalmente non solo scoop Baselworld, che si terrà il 30 aprile - maggio 5, ma il resto del mondo di replica orologi, che non è abituato a rivelare i suoi disegni che all'inizio del calendario.

La mossa arriva dopo che Jean-Claude Biver si è dimesso come presidente della divisione di orologi replica di LVMH lo scorso autunno. Il suo sostituto è Stephane Bianchi, l'ex amministratore delegato della società di cosmetici Yves Rocher e non una scelta naturale per gestire importanti marchi di replica orologi.