Biografia

Fernando Gualtieri - Nascita di un artista


Fernando Gualtieri e Lâm-Ky-SònUn incontro casuale ed inaspettato nel Quartiere Latino, con un artista poliedrico vietnamita di nome Lam-Ky-Soon gli cambierà la vita.
L'incontro avviene all'interno di un bar. è il vietnamita a notare il giovane 'turista", il cui aspetto lo incuriosisce, per cui gli si avvicina e gli domanda: - Buongiorno, mi scusi, ma lei è un pittore? -

Già dalla fisionomia Lam aveva pensato di trovarsi di fronte ad un giovane artista, in realtà Fernando non aveva mai dipinto, ed iniziano a parlare.

Poco tempo dopo su consiglio dello stesso Lâm-Ky-Sòn (suo scopritore e padrino artistico) Gualtieri si iscrive all'Accadémie de la grande Chaumiére, frequentandola solo per poche settimane. E quando giunge il momento di realizzare il primo quadro, i dubbi se riuscirà ad usare i colori sono molti, ma la sua 'Numero Uno" confermerà che il vietnamita aveva visto giusto.

Parigi: fontana De Medici

Quel giovane italiano, aveva un dono innato fino ad allora rimasto celato, che aspettava solamente di essere alimentato: quello della maestria dei grandi pittori del passato.
Inizia così il suo viaggio nella pittura, che egli conduce però con idee e sentimenti del tutto personali, sullo stile e sulle tradizioni dei grandi maestri di tutti i tempi.

Continua »

MUSEO GUALTIERI "Lo Splendore del Reale"
Piazza Saffi - 47867 Talamello (RN) Italia
Tel. +39 0541 922893
museo.gualtieri@comune.talamello.rn.it
Comune di Talamello tel. 0541 920036 - Fax 0541 920736