Ritorno in Romagna


A 4 anni aveva lasciato definitivamente l'Est della Francia e il grigiore di Longwy per Rimini, la perla dell'Adriatico.

Il rombo del mare, il suo odore, la luminosità, furono un’emozione voluttuosa, violenta, indimenticabile.

Rimini, la bella città della sua infanzia e della sua adolescenza.
Affascinante come l'ha dipinta Federico Fellini in “Amarcord”.
Le felici partite di calcio sulla spiaggia compensavano l'assenza dei genitori. La nonna Caterina, sua sorella Olga, le zie, gli zii, tutta questa numerosa ed affettuosa famiglia equilibrava il suo amore per la solitudine.
A Viserba di Rimini, in Via Perticari, tutta la famiglia abitava in una casa di pescatori.

Echeggiava di allegre chiacchiere, sempre ricche di calore umano, anche se il denaro mancava.



Fernando Gualtieri

Fernando Gualtieri

Il Ponte di Tiberio a Rimini

Il Ponte di Tiberio a Rimini

2000, matita su carta - Collezione privata

La 'Trata'

La 'Trata'

1998. Olio su tela, 81 x 116 - Museo Gualtieri, Talamello (RN)
Rete da pesca romagnola - 1996. Esposta al Musée de la Marine a Parigi.

La galea

La galea

1966. Olio su tela. Collezione Nancy Scrymgeour.

L'uva di Romagna

L'uva di Romagna

1977. Olio su tela, 40 x 31 - Museo della Città di Rimini

Rimini. Grand Hotel

Rimini. Grand Hotel

Aprile 1995. Mostra organizzata dal Lions Club Rimini-Malatesta, al Grand Hotel di Rimini, luogo mitico della sua adolescenza, ultima residenza di Federico Fellini.
Dicembre 2009. Festa dei 90 anni.

Rimini. Piazza Cavour al crepuscolo

Rimini. Piazza Cavour al crepuscolo

2007. Olio su tela, 70x90 - Museo della Città di Rimini
Finalmente riesce a realizzare il suo sogno artistico: dipingere Piazza Cavour di Rimini.

Rimini. Piazza Cavour di notte

Rimini. Piazza Cavour di notte

2007. Olio su tela, 70x90 - Ambasciata d'Italia a San Marino (RSM)
Finalmente riesce a realizzare il suo sogno artistico: dipingere Piazza Cavour di Rimini.

MUSEO GUALTIERI "Lo Splendore del Reale"
Piazza Saffi - 47867 Talamello (RN) Italia
Tel. +39 0541 922893
museo.gualtieri@comune.talamello.rn.it
Comune di Talamello tel. 0541 920036 - Fax 0541 920736